lug 12, 2019

Junker spiegato nella lingua dei segni

 

Il Comune di Ancona, con la collaborazione di Anconambiente (l’azienda municipalizzata che gestisce la raccolta rifiuti nei Comuni di Ancona, Fabriano, Sassoferrato e Serra de’ Conti) si è reso protagonista di un’azione di grande sensibilità: ha realizzato il video che spiega Junker nel linguaggio dei segni!

Eccolo qui:

Ha così colmato una lacuna importante, permettendo anche a chi ha difficoltà uditive di scoprire la app e le sue funzionalità, utili per effettuare una raccolta differenziata rapida e corretta ogni giorno.

Junker, che è ad oggi è ancora l’unica app per la differenziata totalmente accessibile ai non vedenti, diventa così accessibile anche ai non udenti e conferma la sua attenzione ad equiparare tutti di fronte alla differenziata: cittadini e stranieri, abili e diversamente abili, residenti e turisti… avvalorando sempre più la consueta affermazione: NON CI SONO PIU’ SCUSE PER NON FARE LA DIFFERENZIATA!

Junker ringrazia il Comune di Ancona e Anconambiente con i suoi Comuni per la squisita sensibilità mostrata e il contributo alla maggior diffusione della app davvero a tutti!

 
abc latina sartori ambiente e junker app
feb 19, 2024

La raccolta differenziata sorride a Latina

In occasione della fiera di Ecomondo 2023, è stato raccontato in un convegno organizzato dall’azienda Sartori-Ambiente il progetto “Un sorriso…

compostaggio domestico
feb 16, 2024

Il compostaggio domestico diventa digitale

Normativa e tecnologia si incontrano per semplificare la gestione dell’albo compostatori Ogni giorno un cittadino ligure produce in media 1,5 kg…

prodotti per l'infanzia
gen 18, 2024

Prodotti per l’infanzia: la guida pratica di Junker per differenziarli correttamente

Che sia maschio o femmina, l’arrivo di un bebè in casa è sempre fonte di gioia e di… grandi cambiamenti!…