mar 27, 2020

E’ arrivata la nuova bacheca del riuso!

 

Hai il garage pieno di cose che non usi più, ma che non hai cuore di buttare perché sono in condizioni perfette?

Ecco il consiglio di Roberto Cavallo:

Le biciclette dei bambini, il mobiletto che non entra più in salotto, il grammofono della nonna, i tre o quattro tostapane ricevuti al matrimonio, l’attrezzo per le flessioni regalato dagli “amici”… siamo tutti pieni di cose che non usiamo.

Ma uno dei presupposti dell’economia circolare è proprio che anche se un oggetto non serve più, non deve essere gettato via, ma può essere avviato a seconda vita, cedendolo a chi può ricavarne ancora utilità.

Junker ti viene in soccorso!

Infatti la nostra app si occupa anche della riduzione dei rifiuti: in particolare l’avvio a riuso e riciclo degli oggetti. E lo fa aggiungendo un servizio nuovissimo: la Bacheca del Riuso!

Scopri com’è e come funziona cliccando qui

Se il tuo Comune ha aderito a Junker, può attivare questa funzione e metterla a disposizione di tutti i cittadini.

Un brillante assessore di un Comune ce l’ha chiesta, oltre un anno fa… e Junker è stato pronto a svilupparla e includerla nella nuova versione 2020 della app, come servizio aggiuntivo (e con un piccolo canone aggiuntivo).

———–

Sei un amministratore vuoi per il tuo Comune? E’ facilissimo… Scarica la Presentazione Bacheca del Riuso per condividerla con i colleghi e poi contattaci al 328-3315647. Siamo a disposizione per darti tutte le info che ti servono.

 
playlist Junker
gen 23, 2023

La musica è cambiata: se non si differenzia, sicuramente si potrà riutilizzare!

In occasione del festival di Sanremo, ecco i consigli di Junker per differenziare correttamente oggetti del mondo della musica e…

dic 15, 2022

Un pranzo di Natale…all’insegna di Junker

Il nostro racconto di una giornata di festa, rifiuto per rifiuto Immagina la scena: un grande salotto, decorazioni alle finestre…

dic 7, 2022

Terre Roveresche è il primo Comune d’Italia a guadagnare dalla CO2 risparmiata grazie ad una corretta gestione di rifiuti

Col modello Carbon WastePrint, Terre Roveresche (PU) ha certificato la riduzione di oltre 5.000 tonnellate di CO2, in due anni,…